“Denso Inganno”

“Cerco un senso
Cosa ho ormai da perdere
Resto a mezzo cielo stando immobile

Senza fiato, LIBERO
Il mio cuore impazzito
Torno a tutto quello che sono

Ora che è inutile
Brucio dentro, dio non perdona

Denso inganno crudele
Lascio scorra il dolore
Che riempie inesorabile le vene

Ora che è inutile
Brucio lento, dio non perdona

Cazzo vuoi che mi penta
Se tanto non cambia
LA VITA NON PASSA DI QUA

Ho passato più tempo
rinchiuso qua dentro
Di quanto ne abbia VISSUTO DI GIA’

Nasconditi pure dietro a quel vetro
Rende più opaco
IL TUO INUTILE TEMPO

Mi aggrappo con forza
prendo deciso
UN ULTIMO LENTO
AFFANNOSO RESPIRO

Ora che è inutile
Brucio lento, dio non perdona

Ora che è inutile
Brucio dentro, dio non perdona”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...